Salame mignon e salametto Aliprandi ritirati per listeria

Barsaba Taglieri
Giugno 27, 2019

Il Ministero, nel comunicato indica come prodotto contaminato il salametto classico e il salame mignon prodotto dal Salumificio Aliprandi Spa nello stabilimento in via Mandolossa, n. 25 a Gussago in provincia di Brescia.

Entrambi i prodotti, precisa la nota di ritiro, sono venduti in sacchetto microforato o sfusi con peso variabile di circa 220 grammi.

È stata trovata listeria nel salame mignon e nel salametto classico del salumificio Aliprandi, commercializzati nei supermercati Auchan e Simply, che a loro volta, hanno subito segnalato il richiamo.

Il lotto contaminato è il L190007741 con marchio di identificazione dello stabilimento CE IT 1267L. La Listeria è un batterio che può trovarsi principalmente nei cibi e che attacca il sistema immunitario provocando un'infezione conosciuta come listeriosi. Secondo quanto riportato dalla redazione de Il Giornale di Brescia è intervenuto sull'accaduto Luca Aliprandi, presidente del Salumificio Aliprandi, spiegando: "Abbiamo richiamato un lotto contenente listeria, con valori per di più al di sotto della soglia". Il prodotto è stato distrutto e sostituito. La raccomandazione è di non consumare il lotto e di restituirlo al punto vendita in cui è stato acquistato. "Non bisogna creare allarmismo, i nostri prodotti sono e sono sempre stati sicuri, sani e in regola".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE