Killing Michael Jackson, la verità sulla morte della popstar su NOVE

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 24, 2019

Killing Michael Jackson in streaming su DPlay e in tv su Nove. Uno dei geni assoluti del pop, l'incredibile ballerino che ha cambiato il corso della danza, il Peter Pan che non voleva essere nero, è affondato in un gorgo melmoso di incubi da predatore sessuale di ragazzini. Neanche il suo amico, mentore, produttore Quincy Jones che ha trasformato un concerto in programma a Londra per celebrare Jackson in un generico omaggio alle musiche da film. Di solito, quando muore un musicista dalla vita complicata, si dice che resta la musica.

Murray è stato poi condannato per omicidio colposo, in quanto ritenuto responsabile di aver somministrato al suo paziente una dose eccessiva del medicinale, in seguito alla quale il polso risultava quasi inesistente e una volta arrivato in ospedale, secondo quanto riportato sugli atti, Jackson era già in coma. E per certi aspetti, gli anni '80 sono stati Michael Jackson: basta pensare ai video clip kolossal di "Thriller" e "Bad", al look e al Moonwalkin' di "Billie Jean" e all'influenza che ancora hanno sull'immaginario popolare. E poi ci sono le accuse di pedofilia. Michael Jackson prese le pillole e non si addormentò sotto la supervisione del suo medico. Fu imprigionato dopo due anni dalla morte di Michael Jackson.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE