Neon Genesis Evangelion, il nuovo adattamento scatena polemiche

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 23, 2019

Sul servizio streaming più famoso del mondo, infatti, è finalmente disponibile Neon Genesis Evangelion, anime rivoluzionario ideato, scritto e diretto da Hideaki Anno (noto anche per Il Mistero Della Pietra Azzurra).

Tuttavia, i problemi legati al nuovo adattamento di Netflix sembrano non essere circoscritti all'Italia, ma sembra che anche la versione inglese abbia apportato alcune modifiche che non sono state prese bene dagli appassionati.

Dettagli a parte, i fan hanno sbuffato anche per il registro linguistico utilizzato nel lavoro di traduzione, che è passato da un linguaggio perlopiù formale, all'utilizzo di frequenti termini dal sapore aulico; considerati fuori contesto da chi ha criticato nelle ultime ore l'adattamento di Cannarsi.

Sembra infatti che vi sia stato un significativo cambiamento nel rapporto tra i personaggi Shinji e Kaworu.

Per alcuni invece, non si tratta di un errore, in quanto sarebbero entrambe traduzioni corrette dal giapponese "suki".

Attenzione: a livello letterale ha ragione lui, nell'originale giapponese i biomostri giganti da combattere con gli Eva si chiamano Shito, che significa proprio Apostoli, ma per decine di anni l'adattamento italiano ha seguito la versione internazionale, in cui si sono sempre chiamati Angels, Angeli.

"Il potere della narrazione a volte dipende dalla capacità del pubblico di stabilire relazioni emotive con i personaggi, nonché di riconoscere l'intimità tra le persone basata su inferenze nella comunicazione" ha continuato. "È piuttosto un'altra cosa per il pubblico dedurre il loro rapporto: quanto sono legati i personaggi? Lasciare spazio all'interpretazione rende le cose eccitanti".

I fan di Evangelion aspettavano il 21 Giugno per avere la propria serie preferita su Netflix e, nonostante sapessero del nuovo doppiaggio, sicuramente non si aspettavano un adattamento del genere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE