Luciano Ligabue deluso per il flop del tour: "Non ce lo aspettavamo"

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 19, 2019

Il numero di biglietti venduti è stato infatti assai inferiore rispetto alle aspettative.

Oggi allo Stadio San Filippo di Messina (qui i biglietti) va in scena il secondo concerto dello Start Tour 2019 di Ligabue. Così, i fan in possesso dei posti a sedere in un settore scelto mesi fa si sono trovati a doverlo cambiare, anche a fronte - in alcuni casi - del rimborso integrale del biglietto acquistato.

Dopo avere provato tutta la mattina sotto il sole, Ligabue ha aperto il concerto poco dopo le 21 col nuovo singolo "Polvere di stelle", che ha aperto una sequenza di sei brani raggiungendo il climax con Balliamo sul mondo per scivolare poco dopo nelle viscere del suo pubblico col primo medley di chitarra e voce, dove non poteva mancare Il giorno di dolore che uno ha.

L'obiettivo era ottenere uno stadio gremito a colpo d'occhio, effetto indubbiamente riuscito come riporta Striscia la Notizia riferendosi a un noto quotidiano nazionale, ma non senza qualche scorciatoia che gli spettatori non hanno molto gradito. "Se da un lato è vero che in alcuni stadi, a questo giro, l'affluenza di pubblico è inferiore alle previsioni dell'agenzia", ha scritto Ligabue, "dall'altro è anche vero che l'altra sera a Bari è stato meraviglioso ritrovarvi con tutta quella energia e passione e bellezza che solo voi sapete sprigionare".

Ne avevo bisogno visto che da un anno e mezzo non vi avevo davanti.

La produzione (e quindi lo spettacolo) che stiamo portando in giro è una delle nostre migliori di sempre (e non verrà ridotta in nessuna situazione), la band è in formissima e il cantante c'ha più voglia che mai.

Grazie, ragazzi. Vi abbraccio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE