Forte scossa di terremoto in Giappone, allerta tsunami

Bruno Cirelli
Giugno 19, 2019

In particolare il terremoto ha colpito la città di Yibin, nella provincia centromeridionale dello Sichuan.

Come riporta il "Corriere della Sera", è stato diramato un allarme tsunami.

Dopo la Cina trema anche il Giappone. I mezzi di soccorso al momento sono al lavoro per cercare di prestare aiuto alla popolazione.

Un terremoto di magnitudo 6,8 è stato registrato pochi minuti fa nella prefettura di Yamagata, nel nord-ovest dell'isola giapponese di Honshu. Il terremoto ha interessato le prefettura di Yamagata, Niigata e Ishikawa.

In un primo momento, il centro di rilevamento americano Usgs aveva parlato di magnitudo 6.4, mentre l'Ingv italiano lo aveva classificato al grado 6.5.

Sotto osservazione la centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa. Per questo motivo la popolazione è stata prontamente avvisata di tenersi lontana dalla costa.

La situazione in Cina è nettamente più grave dopo le forti scosse di terremoto. In quell'occasione sono morte 12 persone, mentre 125 sono rimaste ferite. La magnitudo ancora in fase di analisi oscillerebbe tra 6.5 e 6.8 sulla scala Richter e la profondità di soli 10km. Le linee telefoniche nell'area sono state distrutte. Fango e detriti di roccia sono scivolati lungo le carreggiate bloccando così il passaggio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE