Vieni da me, Gianluca Guidi mette in imbarazzo Caterina Balivo

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 14, 2019

Il noto presentatore e divulgatore scientifico si è raccontato al microfono della Balivo, ma soprattutto si è lasciato scoprire. Piero Angela confessa di non essersi laureato. Da quel momento un successo in arrestabile. Pur essendo iscritto ad ingegneria, racconta di aver interrotto gli studi per cominciare a lavorare. "Il caldo tanto atteso è arrivato, lascio Cora al parchetto con Yolanda ed io scappo per la diretta della puntata 196esima di Vieni da me", cita l'incipit della didascalia allegata ad una foto pubblicata dalla Balivo su Instagram, immortalata mentre si trova spensierata su uno scivolo. "Dopo otto anni fui assunto in Rai".

Alberto Angela, però, non ha seguito le orme del padre perché ha sempre amato la natura: "Alberto ha cominciato prima di me".

Ha parlato infatti, dell'intervento al quale si è sottoposta per sembrare più giovane. Ha fatto il ricercatore, ha studiato in importanti università americane e solo quando era molto avanti con il suo lavoro ha cominciato a lavorare con me.

Sono rigido sui valori, ma molto aperto per quel che riguarda le vocazioni personali.

Al pari di Pippo Baudo, Renzo Arbore, Maurizio Costanzo e pochi altri nomi del piccolo schermo, Piero Angela è una colonna assoluta della nostra televisione, e al momento vanta il record di personaggio con più anni di carriera alle spalle ancora in video. La durata è stata di ben 5 ore, ed ha raccontato a tutti di usare la chirurgia per contrastare il tempo che passa. Quest'anno abbiamo festeggiato 64 anni di matrimonio e abbiamo festeggiato con i figli e i nipoti. "Avrei voluto delle nipoti femmine con cui si comunica meglio". Una vicenda che ha scosso tutti, a partire proprio dalla Balivo, che mai si sarebbe aspettata un risvolto del genere. Piero Angela è contento della sua vita e del suo lavoro, tant'è che alla domanda "cosa ti sarebbe piaciuto ricevere per i tuoi 90 anni" risponde: "Mi piacerebbe andarmene come Moliere, morire in scena". "Vieni da me" invece, al contrario delle aspettative, è cresciuto fino a raggiungere il 15% di share, per questo motivo il programma, che andrà in onda fino al 14 giugno, è stato rincofermato per l'anno prossimo e ritornerà, quindi, a settembre.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE