Tronchetti Provera: "Avrei cancellato il 5 maggio dal calendario"

Rufina Vignone
Giugno 14, 2019

In occasione del 25esimo anniversario della partnership tra la sua Pirelli e l'Inter, Marco Tronchetti Provera ha parlato intervistato dai microfoni de La Gazzetta dello Sport sul nuovo ciclo che l'Inter sta per aprire. "L'amicizia con Massimo Moratti ha di sicuro agevolato l'ingresso nel club, sono stato facilitato dal nostro rapporto personale e dalla comune passione per il nerazzurro e perciò abbiamo fatto insieme un lungo percorso". Senz'altro la pagina più crudele. Non è stata una stagione facile, ma si deve riconoscere a Spalletti che ha centrato l'obiettivo, ovvero quello di qualificarci in Champions League.

CONTE - "Conte ha ottenuto buoni risultati anche da c.t. della Nazionale e da tecnico del Chelsea".

"Conte è un eccellente professionista - dichiara Tronchetti Provera - e sarà accolto in questo modo dai tifosi. E lavorerà per l'Inter con scrupolo e abilità". Icardi? Mi fermo al campo è un grande centravanti. Mercato? Bisogna fare qualcosa a centrocampo e in attacco. La difesa è forte, a livello delle competizioni internazionali. "Per colmare il gap con la Juve, confido in un calo dei bianconeri".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE