Centrafrica, suora di 77 anni uccisa e decapitata

Bruno Cirelli
Mag 22, 2019

Terribile in Centrafrica. Una suora di 77 anni decapitata nella sua scuola. Il corpo della religiosa, orrendamente mutilato, è stato rinvenuto nei locali dove lei insegnava alle ragazze del luogo a cucire e a provare a farsi una vita migliore. A quanto riferisce l'Osservatore Romano, la settantasettenne è stata uccisa e decapitata.

Al momento non sono noti i motivi dell'aggressione e per il momento nessuno ha rivendicato l'azione.

Suor Ines apparteneva alla piccola comunità locale delle Figlie di Gesù.

Qui da decenni aveva prestato la sua opera fino all'età avanzata. Diceva: 'Non sono sola! Sembra che, fra domenica e lunedì, alcune persone si sono introdotte nella sua stanza, l'abbiano prelevata e poi condotta nelle aule dove teneva le sue lezioni di cucito. "Ci sono le ragazze'", racconta ancora. La consorelle di suor Ines hanno tenuto una veglia di preghiera. I funerali sono stati celebrati questa mattina.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE