Roglic bissa nella nona, Nibali 4°

Ausiliatrice Cristiano
Mag 21, 2019

Sono molto felici Primoz Roglic e Valerio Conti dopo il traguardo: il primo ha dimostrato ancora una volta di poter ambire alla conquista della maglia rosa, il secondo ha confermato la propria ottima condizione di forma, e ha potuto conservare la maglia rosa. "Lo sloveno del team Jumbo-Visma si impone con il tempo di 51'52" precedendo il belga Victor Campenaerts (Lotto Soudal) di 11", l'olandese Bauke Mollema (Trek-Segafredo) di 1' e l'italiano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) di 1'05".

" Questa è stata una buona prova considerando anche la pioggia". "Ho avuto un piccolo problema con la bici con la sella, ma quando ho visto i miei intermedi ho capito che stavo andando bene". I primi 22 chilometri del percorso sono quasi pianeggianti, si sale ma davvero in modo molto leggero. Per Roglic è la seconda vittoria dopo quella ottenuta nella precedente cronometro corsa a Bologna come prima tappa. La città della Ghirlandina si è vestita di rosa per l'occasione ed è pronta ad accogliere i corridori in un clima di festa come vuole un grande evento come il giro, che ripassa dalle vie di Modena anche per commemorare le vittime del sisma di 7 anni fa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE