Guardiola: 'non andrò a alla Juventus'

Rufina Vignone
Mag 18, 2019

Massimiliano Allegri non sarà più l'allenatore della Juventus: dopo cinque anni, altrettanti scudetti, undici trofei totali e due finali di Champions League perse, sarà divorzio tra il tecnico livornese e il club bianconero. Tra i possibili candidati, si era parlato anche di Pep Guardiola che però ha ribadito ancora la sua posizione nella conferenza stampa che precede la finale di FA Cup contro il Watford. "L'anno prossimo sarò l'allenatore del Manchester City, l'ho detto tante volte".

Quante volte devo ripeterlo? Non andrò a Torino, non andrò in Italia. "Quando abbiamo dimostrato di potercela fare allora ha tolto le multe, ma ne è valsa la pena perché il nostro rendimento è effettivamente migliorato in questa stagione".

Parole non fraintendibili quelle di Guardiola che allontana le voci di un suo addio al Manchester City dopo una stagione che battendo il Watford domani potrebbe chiudersi con la tripletta Premier League-Coppa di Lega-FA Cup.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE