Michelle Hunziker: "Con i Trussardi mi sentivo una truzza inadeguata"

Ausiliatrice Cristiano
Mag 16, 2019

La caratteristica peculiare del programma è la presenza del Muro, 100 giurati che sono chiamati a valutare le esibizioni dei concorrenti schiacciando un pulsante nel caso uno di loro fosse di loro gradimento: più giudici verranno conquistati, più si andrà avanti nella gara, che prevede una semifinale con 20 concorrenti e una finalissima con i 10 migliori cantanti.

La showgirl svizzera ha rilasciato una lunga intervista a "All together now" su Canale 5, analizzando nel dettaglio il primo approccio con la famiglia del marito, Tomaso Trussardi: "Al primo Natale con loro non sapevo nemmeno dove mettermi e poi mi portavo dietro tutto il gossip. Io mi sentivo un pesce fuor d'acqua: ho delle brave stylist e a quarant'anni mi so anche un po' vestire, ma io sono anche un po' truzza, parecchio truzza, chi mi conosce bene sa che se non mi controlli io ti vado in giro con i camperos" ha commentato Michelle.

Quando ci frequentavamo in segreto io ero molto innamorata e lui pure. "Diceva che non gli importava delle voci e che pensava solo a me". E lui, ricordo, mi aveva risposto: 'A me questo non interessa, mi interessi tu, io amo te'.

A generare particolare imbarazzo per la conduttrice era proprio il gossip e la paura che a causa di questo la sua storia potesse subire delle crisi: "Tomaso è l'unico uomo che nel momento in cui dalla segretezza siamo usciti allo scoperto l'ha vissuta benissimo". Non si è mai incavolato, sempre gentile, rispettoso, con i fotografi ha costruito un rapporto di reciproco rispetto. La Hunziker e Trussardi si sono sposati nel 2014 e hanno due figlie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE