De Laurentiis: "Insigne non si sente amato abbastanza"

Rufina Vignone
Mag 15, 2019

Aurelio De Laurentiis difficilmente parla a sproposito. Perchè il messaggio lanciato nelcorso del forum "il calcio che vogliamo" organizzato dal Corriere dello Sport è chiaro: Insigne, in passato ma anche recentemente, ha chiesto di andare via dal Napoli.

Venerato ha poi aggiunto: "Al momento si sta discutendo della possibilità di allungare il suo contratto in essere con il Napoli, ma ai prossimi fischi, a mio avviso, si ripresenterà la stessa situazione". Insigne mi risulta che sia un giocatore del Napoli, è napoletano. "Lo ha fatto anche prima dell'incontro chiarificatore con Mino Raiola". "E' più avanti rispetto al Paese che la circonda".

CRISTIANO RONALDO. "E' forte, è un motivatore, è stato il vero allenatore della Juventus". Se è un rimpianto per me? Se c'è una peculiarità assente in questa squadra è la velocità palla al piede e la capacità di alzare i ritmi alla partita, cosa che Insigne non ha mai mostrato nemmeno nel periodo più alto della sua carriera, nell'ultimo anno con Maurizio Sarri con lo Scudetto sfiorato. "Non devo dimostrare niente a nessuno perché nella mia vita ho sempre avuto successo dall'età di 25 anni, quando ho prodotto il primo film".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE