Cosa ha detto Conte sull'aumento dell'Iva

Paterniano Del Favero
Mag 15, 2019

"Evitare l'aumento dell'Iva non sarà un'impresa facile".

Intervistato da La Gazzetta dello Sport in vista del suo debutto al Giro d'Italia da Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha avuto modo di esprimere anche la propria opinione sull'ipotesi della Super Champions: "Ho forti perplessità sull'idea di introdurre una Super Champions che finisca per proporsi come circuito aristocratico, riservato ai "soliti noti", club individuati per storia e blasone".

Il Premier, ha poi dichiarato: "Stiamo lavorando ad un'operazione profonda di spending review e stiamo pontenziando il nostro sistema di contrasto all'evasione fiscale". "Io non ho mai messo in discussione, in tutte le mie dichiarazioni, che eviteremo l'aumento dell'Iva".

"Un'ulteriore priorità su cui ci siamo concentrati è la riduzione del carico fiscale per le imprese, obiettivo rispetto al quale sono stati compiuti passi importanti, pur nella consapevolezza che molto altro resta da fare" ha aggiunto Conte.

Inoltre, "è necessario avviare, in sede europea, un serio dibattito sul dumping fiscale". "Non è possibile - ha affermato Conte - che in Ue in un sistema così integrato ci siano dei paesi che costituiscono nella loro effettività dei paradisi fiscali: competere con loro diventa oltremodo svantaggioso". Il presidente del Consiglio ha quindi attaccato i cosiddetti "europeisti a buon mercato": "Non abbiamo di europeisti fideistici né di derive nazionalistiche ma di offrire un contributo critico all'Europa, costruttivo, un approccio da nuovo umanesimo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE