Britney Spears si è unita al movimento Free Britney

Ausiliatrice Cristiano
Mag 15, 2019

Nell'udienza che si è svolta negli scorsi giorni e alla quale ha partecipato anche l'ex moglie di Jamie Spears, pare che la principessa del pop abbia accusato suo padre di averla costretta al ricovero in clinica riabilitativa contro la sua volontà e di avere in generale sulla sua vita un controllo troppo serrato, tale da impedirle di conquistare nuovamente la propria indipendenza.

Il destino di Britney (Jean) Spears è sempre stato quello di diventare una popstar. Ma i fan della cantante si sono immediatamente mobilitati. Anche Britney ha deciso di rompere il silenzio e di dire finalmente la sua circa il già famosissimo scandalo sulla clinica che l'ha ospitata.

Se vuoi restare aggiornata sui vari personaggi dello spettacolo e su ciò che li riguarda CLICCA QUI! Sul profilo ufficiale Instagram di Britney la star afferma di sentire il dovere di rimanere vicino a suo padre piuttosto che lanciarsi nei frenetici impegni del tour.

TMZ ha così dichiarato con un articolo che la Spears si sarebbe unita al movimento nato sui social con lo scopo di liberarla e che in tribunale ha ammesso che le voci sul suo conto sono vere.

Venerdì scorso Britney e sua madre Lynne sono andate in tribunale, per cercare di sciogliere la conservatorship, che da 11 anni non le permette di essere libera.

Continua ad aleggiare il mistero su quanto accaduto realmente a Britney che dopo aver inizialmente preso le difese della famiglia e del team che la segue, ad un certo punto, ha iniziato a ritrattare parlando di un ricovero avvenuto contro la sua volontà.

Ancora una volta la parte dell'orco, nella vicenda personale di Britney Spears, sembra essere ricoperta dal padre Jamie. " L'avvocato della madre di Britney ha sottolineato che una struttura psichiatrica che accetta un paziente maggiorenne contro la sua volontà commette un reato". Oggi non tutti credono che sia una decisione volontaria della cantante quella del ricovero e che i genitori vogliano solo mettere le mani sui suoi milioni, tanto che un gruppo di supporter ha organizzato addirittura un movimento di liberazione (il patrimonio dalla giovane fa gola a molti).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE