Roma-Parma, sarà l'ultima partita di Daniele De Rossi in giallorosso

Rufina Vignone
Mag 14, 2019

La Roma annuncia il divorzio a fine stagione con Daniele De Rossi.

Alle 12.45 di oggi è prevista già una conferenza stampa del giocatore, dove ci sarà proprio l'annuncio dell'addio alla Roma, ma non solo: De Rossi dovrebbe continuare a giocare e lo vorrà confermare davanti a tutti i giornalisti.

A dir la verità sul futuro di Daniele De Rossi era attesa in queste settimane una svolta, visto che l'attuale contratto era in scadenza a giugno. "Presenza dominante nel cuore del centrocampo per quasi due decenni, De Rossi ha ufficialmente ereditato la fascia di capitano da Francesco Totti a seguito del suo ritiro nel maggio del 2017". De Rossi non si ritirerà dal calcio giocato. "All'età di 35 anni, ha intenzione di intraprendere una nuova avventura lontano dalla Roma", conclude la nota della società capitolina.

Per 18 anni, Daniele è stato il cuore pulsante dell'AS Roma - le parole del presidente, Jim Pallotta, riportare dal sito della società -. "Ha sempre incarnato il tifoso romanista sul campo con orgoglio, affermandosi come uno dei migliori centrocampisti d'Europa, a partire dal suo debutto nel 2001 fino a quando ha assunto la responsabilità della fascia da capitano - aggiunge il numero uno del club capitolino -". La società ed il giocatore ancora non hanno definito i termini della trattativa, si legge, ma l'idea di De Rossi è quella di fare chiarezza nei prossimi giorni, di certo prima dell'ultima sfida di campionato col Parma. Con 117 presenze (21 gol) è al quarto posto tra i calciatori che hanno indossato più volte la maglia Azzurra, ha partecipato a 3 Coppe del Mondo, 3 Campionati Europei e 2 Confederations Cup. "Le porte della Roma per lui rimarranno sempre aperte con un nuovo ruolo in qualsiasi momento deciderà di tornare".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE