Conad acquisisce le attività di auchan in italia

Paterniano Del Favero
Mag 14, 2019

Per la grande distribuzione organizzata italiana è la "notizia dell'anno".

Conad ha siglato un accordo con Auchan Retail per l'acquisizione della quasi totalità delle sue attività in Italia. Intanto, non conosciamo ancora quale sarà l'impatto sulla forza lavoro che coinvolge un numero notevole di dipendenti, a Bergamo sono circa 700 persone su tre ipermercati (Bergamo, Curno e Antegnate) e su quattro negozi Sma.

Si tratta di ipermercati, supermercati, negozi di prossimità con i marchi Auchan e Simply, che sono dislocati sul territorio italiano in modo complementare alla rete Conad.

"Siamo soddisfatti di aver acquisito e riportato nelle mani di imprenditori italiani una rete di distribuzione di grande valore, che sta attraversando un periodo di difficoltà ma che ha grandi potenzialità ed è complementare a quella di Conad".

Secondo quanto reso noto, inoltre, i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita Auchan e Simply venduti a Conad continueranno a essere gestiti da Ceetrus che proseguirà la sua attività in Italia. "Oggi nasce una grande impresa italiana, che porterà valore alle aziende e ai consumatori italiani", ha dichiarato Francesco Pugliese, AD di Conad.

Un bel colpo, insomma, che proietta Conad - che conta già su 3.225 punti vendita - nella sfida contro un altro gigante della grande distribuzione in Italia, Coop, apprestandosi a diventare a diventare la prima catena distributiva nazionale.

Alle attività già in essere, andranno dunque aggiunte quelle che verranno acquisite da Auchan, i cui 1600 punti vendita in Italia nel 2017 hanno registrato complessivamente un fatturato di 2,2 miliardi di euro. L'acquisizione sara' condotta da Conad con il supporto di WRM Group, societa' specializzata nel real estate commerciale.

Supermercati, Conad diventa leader. Il perfezionamento dell'operazione è atteso entro il secondo semestre del 2019 e solo dopo l'approvazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in Italia. Da quel momento, Auchan uscirà completamente dal mercato italiano. L'investment banking di Credit Agricole ha agito in qualità di solo advisor finanziario di Auchan. Il passo indietro dei francesi, che sono stati seguiti dal Credit Agricole, è stato dettato dalle difficoltà di rilanciare le loro attività nel nostro Paese: nel 2018 Auchan Italia è stata svalutata per 440 milioni contribuendo alla perdita di quasi un miliardo di euro del gruppo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE