Tod's: in primo trimestre fatturato a 216,4 mln (-4,3%)

Paterniano Del Favero
Mag 13, 2019

Fatturato sceso nel primo trimestre del 2019, in flessione molte aree del gruppo Tod's.

Tod's chiude il primo trimestre con ricavi in calo del 4,3% a cambi correnti e del 5,7% a cambi costanti a 216,4 milioni di euro. Crescita dei ricavi dei dos, con risultati particolarmente positivi in Giappone. Incoraggianti riscontri dei nuovi progetti delle collezioni Primavera-Estate.

"Abbiamo iniziato il lancio, che proseguirà nei prossimi mesi del progetto No_Code, che per i suoi contenuti fortemente innovativi sta riscuotendo un ottimo successo, sia di visibilità, sia di vendite, in tutto il mondo e che supporteremo ancora fortemente, anticipando la strategia di marketing a suo tempo già pianificata", ha aggiunto il ceo.

I ricavi in Italia ammontano a 63,6 milioni di Euro; il calo, rispetto allo stesso periodo del 2018, è interamente dovuto alla debolezza del canale wholesale, mentre sono positivi i risultati della distribuzione diretta. Nel resto dell'Europa, i ricavi del gruppo ammontano complessivamente a 54,8 milioni; anche in questo caso, nota Tod's, "bene il retail, mentre il canale wholesale ha risentito di un approccio particolarmente cauto verso i mercati piu' deboli". Si salva la Grande Cina (+3,1%).

Tra i marchi, segno più a cambi costanti solo per Roger Vivier.

Il marchio Fay ha totalizzato 12 milioni di euro di ricavi; "il calo rispetto al valore del primo trimestre 2018 è soprattutto dovuto alla debolezza del mercato domestico, principalmente nel canale wholesale", ha aggiunto il management.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE