Controlli selettivi sui conti correnti c'è l'ok del Tesoro

Paterniano Del Favero
Mag 10, 2019

Nell'ultimo periodo il Fisco lascia molta più libertà ai contribuenti, che per non essere sommersi da ogni genere di scartoffia da produrre e richiedere agli uffici, possono presentare le autocertificazioni. La nuova superanagrafe dei conti correnti è pronta a partire. Voluta nel decreto Salva-Italia dal governo Monti nel 2012, si appresta ad essere operativa e consentirà all'Agenzia delle Entrate di vedere i conti correnti di tutti gli italiani, nessuno escluso.

In precedenza la misura valeva per le sole società a responsabilità limitata.

Con il Risparmiometro, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza potranno - forse già dalla prossima settimana - sfruttare tutte le informazioni riguardanti i risparmi degli italiani e, incrociandole, tentare di scoprire chi tenta di camuffare il proprio monte affari, dichiarando in modo impreciso o, all'estremo, nascondendo volutamente la propria ricchezza. Questo tipo di persone sono già censite per aver movimentato un volume di denaro non giustificato dal loro tenore di vita.

Lo strumento è il Risparmiometro, che mette a confronto il saldo del conto corrente da un anno all'altro, alla ricerca delle incongruenze tra quanto appunto risparmiato e depositato e quanto denunciato nella dichiarazione dei redditi. Per chi rientra in determinati parametri, selettivi e ben individuati, scatterà l'accertamento.

Lo stesso direttore dell'Agenzia delle Entrate, Antonino Maggiore, ha, infatti, spiegato che controlli e incroci si fanno e si faranno dove vale la pena, miratamente per importi molto rilevanti per verificare eventuali anomalie. Se quasi tutto quello che è stato guadagnato è finito sul conto, scatta l'allarme (si parla di uno scostamento del 20%).

Se le risposte non saranno convincenti, parte la sanzione. I controlli potrebbero cioè andare a ritroso almeno fino al 2014. Il software non agirà comunque da solo, ma dovrà sempre essere seguito da una verifica umana e sempre in base ai criteri selettivi che individuano i profili di rischio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE