Katusha-Alpecin, rescissione consensuale con Marcel Kittel!

Rufina Vignone
Mag 9, 2019

Le strade di Marcel Kittel e della Katusha-Alpecin si separano.

"Ci ho ragionato a lungo e mi sono fatto molte domande su come e dove voglio andare come persona e corridore e su cosa è davvero importante per me - spiega Kittel - Amo il ciclismo e la mia passione per questo sport bellissimo non è mai scomparsa, ma so anche cosa mi richiede e di cosa ho bisogno per avere successo". Negli ultimi due mesi ho avuto la sensazione di essere esausto. Al momento non sono in grado di allenarmi o correre al più alto livello. Per questo ho deciso di prendere una pausa e avere del tempo in cui poter pensare ai miei obiettivi per il futuro.

E ancora: "Vorrei ringraziare il team per il loro supporto che mi ha dato in questo anno e mezzo". Ho preso questa decisione convinto che i cambiamenti portano a nuove opportunità. "A dispetto di tutte le insicurezze ho fiducia che troverò nuove sfide e possibilità Questa è la più grande sfida della mia carriera e la accetto". Il 30enne tedesco fa sapere che si prende una pausa dal ciclismo, senza determinarne la durata. D'ora in poi metterò la mia felicità al di sopra di tutto. "Tutti i membri della squadra continueranno a supportare Marcel nel futuro e speriamo che possa presto tornare a correre come il campione che è".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE