Elezioni europee: appello di 21 Capi di Stato, firmato anche da Mattarella

Bruno Cirelli
Mag 9, 2019

A fronte dei 20mila biglietti a disposizione dall'Unione Europea all'Italia spettano 2.301 biglietti.

"È la migliore idea che abbiamo mai avuto". Molti sono alla costante ricerca di mete esotiche, lontane, senza conoscere le tante attrazioni che il nostro continente offre: non solo i caffè a Parigi, le intramontabili rovine romane o la fiabesca Foresta Nera. I giovani amanti dei viaggi, nati entro il 2 luglio 2000 e il primo luglio 2001, interessati a vivere un'esperienza unica sono i principali interessati del programma DiscoverEU.

Venerdì 10 maggio, nella sede della Filarmonica di Ambra, frazione di Bucine, si terrà "Parliamo di Europa", l'incontro, promosso dal gruppo Luogo Pubblico ha l'intento di dare vita ad uno spazio per la conversazione politica in occasione delle elezioni europee che si svolgeranno il prossimo 26 maggio. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori. Ti sposterai principalmente in treno (sono previste eccezioni per consentire di partecipare a coloro che vivono su isole o in zone remote), scoprendo i paesaggi mozzafiato d'Europa e la sua infinita varietà di piccole e grandi città.

Partecipare è semplice: dal 2 maggio alle ore 12 del 16 maggio è possibile compilare un modulo online per fare richiesta del pass DiscoverEU.

A questo punto, i candidati dovranno partecipare a un quiz e rispondere a una domanda di spareggio.

Oltre alle classiche segnalazioni degli utenti, ci pensa anche un'intelligenza artificiale che è in grado di analizzare costantemente miliardi di dati che vengono inviati quotidianamente sul sito web, filtrandoli secondo determinate parole chiave. Una volta partiti per questo viaggio, si diventa ambasciatori del progetto DiscoverEU e quindi è richiesto di testimoniare la propria esperienza, soprattutto attraverso i social o organizzando una presentazione nella loro scuola o comunità locale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE