Ascolti tv: stabile il Grande Fratello 2019, ma Montalbano resta imbattibile

Ausiliatrice Cristiano
Mag 8, 2019

Su Rai 2, Made in Sud si è fermato all'8,4% (1.783.000 spettatori), mentre Report di Rai 3 è arrivato al 6,6% (1.653.000 spettatori).

All'indomani di questo scontro, dunque, c'è grande attesa per scoprire i dati Auditel sugli ascolti tv di lunedì 6 maggio.

Chi avrà trionfato tra Canale 5 e Rai Uno? E, in effetti, l'infaticabile timoniera dei programmi Mediaset ha davvero motivo di festeggiare: 3.233.000 sono stati coloro che hanno seguito il quinto appuntamento del reality in diretta su Canale 5 spettatori, pari a un 19.4% che è la soglia più alta di share mai toccata fino ad ora in questa stagione (l'obiettivo iniziale dell'edizione era il 16%, ampiamente superato nel corso delle varie settimane). Alla fine, a vincere è stato il Commissario uscito dalla florida penna di Andrea Camilleri: Par Condicio infatti è stato visto da 5.609.000 spettatori, con uno share del 23,3 per cento. Con un distacco nettissimo.

Bene anche Made in Sud, su Rai 2, capace di radunare davanti agli schermi 1.783.000 persone (8,4 per cento). Continua la saga di Star Wars su Italia 1 dove alle 21.25 va in onda Il ritorno dello Jedi. Rete 4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 639.000 spettatori con il 3.4% di share. TV8 Rocky Balboa ha segnato l'1.9% con 456.000 spettatori mentre sul Nove Little Big Italy ha catturato l'attenzione di 413.000 spettatori (1.6%).

Su La 7, Otto e Mezzo ha interessato 1.825.000 spettatori (7,1 per cento). Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.512.000 spettatori con uno share del 17.5%.

Nel complesso le reti Rai hanno dominato la prima serata, con il 39.36% di share, con 10.100.000 spettatori, e l'intera giornata, con un ascolto medio di 3.797.000 spettatori, con il 37.01% di share. Appassionato di sport, collabora con repubblica.it, sezione Running.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE