Amazon, 10 anni per automatizzare i magazzini

Geronimo Vena
Mag 5, 2019

Ancora 10 anni per i magazzini completamente automatizzati e pieni di robot al posto di lavoratori umani. Amazon è una delle aziende che ha aperto la strada a tali robot e ha organizzato anche una cosiddetta sfida annuale. Secondo Anderson infatti siamo ancora lontani dal poter contare su una tecnologia che consenta a un robot di scegliere un unico prodotto da una collocazione specifica, senza danneggiare altri prodotti o raccogliere più prodotti allo stesso tempo.

Anderson ha spiegato che circoli la falsa percezione che il lavoro all'intero di un magazzino possa essere completamente automatizzato in tempi brevi. Un approccio simile a quello di Tesla, che recentemente ha ha ridimensionato l'automazione a causa di una "fede eccessiva" nella tecnologia, notando invece un miglioramento della produzione con più umani a portata di mano.

Attualmente i magazzini Amazon che utilizzano robot si occupano principalmente di merci generiche come articoli per la casa e biciclette, ma le loro funzioni sono limitate.

Amazon ha affermato che ci vorrà ancora del tempo prima che la gestione dei magazzini venga interamente demandata alla gestione dei robot.

A rivelarlo è Scott Anderson, il direttore della robotica di Amazon. L'azienda non vuole e non può ancora affidare ai robot nessun compito che riguardi la scelta di cibo fresco: le macchine non sono ancora in grado di fare questo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE