Formaggi francesi contaminati, l'allerta del Ministero della Salute

Barsaba Taglieri
Mag 4, 2019

Non mangiate formaggi a base di latte crudo. FORMAGGI S.A.S. è stata appena diramata un'allerta dal Ministero della Salute perchè potrebbero contenere il pericoloso batterio Escherichia Coli di tipo 026.

Il 1° maggio lo "Sportello dei Diritti" aveva anticipato un'allerta alimentare molto seria lanciata in Europa dal RASFF per formaggi francesi venduti anche in Italia a causa di 13 ricoveri per sindrome emolitico uremica. Denominazione dei prodotti: Saint-Felicien (confezioni da 180 g) e Saint Marcellin (confezioni da 80 g).

"Il ministero della Salute - si legge ancora nella nota - ha già provveduto ad allertare gli assessorati regionali alla Sanità affinché verifichino il rispetto delle procedure previste. Mentre le informazioni per i consumatori sono pubblicate nel sito dell'autorità francese".

Il ministero dell'Agricoltura francese ha dichiarato che "i bambini sotto i cinque anni non devono consumare formaggio a latte crudo, né latte crudo", a meno che si tratti di pasta pressata cotta, come il Gruyère o il Comté.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE