Il primo smartphone 5G di Xiaomi arriva in Europa

Geronimo Vena
Mag 3, 2019

Abbiamo poi un sensore di impronte digitali sullo schermo frontale e lNFC multifunzione. Lo smartphone, infatti, pesa solo 155 grammi ed è spesso 7,45 millimetri.

MI MIX 3 5G integra il nuovo modem Qualcomm Snapdragon X50 5G che permetterà allo smartphone di connettersi a segnali sub-6Ghz per raggiungere la velocità di download di classe gigabit. Il dispositivo è progettato per gestire anche le attività più impegnative e offre fino al 35% in più di prestazioni grafiche ed efficienza energetica rispetto al suo predecessore.

Non è da meno la fotocamera, composta da tre obiettivi. Il principale è il sensore Sony da 48 MP che in condizioni di scarsa luminosità scatta a 12MP grazie alla combinazione di quattro pixel in unico pixel da 1,6 micron. Inoltre, Mi 9 SE è in grado di scattare foto paesaggistiche e architettoniche con un angolo ultra-wide di 123° o di scattare ritratti o soggetti a distanza attraverso il suo teleobiettivo.

Sarà quello svizzero il mercato nel quale debutteranno Xiaomi Mi MIX 3 5G e Huawei Mate 20 X (5G), i due smartphone top di gamma che interpreteranno il ruolo di apripista per i device 5G dei rispettivi produttori. Le dimensioni dello Xiaomi Mi 9 SE, nonostante il pannello da 5,97 pollici possono essere equiparate a quelle di uno smartphone da 5,1 pollici.

Xiaomi Mi 9 SE 6 / 128GB: 349,90€.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE