Formula 1, Binotto annuncia aggiornamenti sulla Ferrari per Baku

Rufina Vignone
Aprile 25, 2019

PROBLEMI IN CURVA Nonostante i primi tre Gran Premi siano andati male, sia per merito della Mercedes che per demerito della Ferrari stessa, Mattia Binotto non è propenso a mollare la spugna e per il Gran Premio dell'Azerbaijan di questo fine settimana ha pronto un piano d'emergenza. La rossa si è dimostrata la macchina da battere nei test ed in Bahrain, mentre ha evidenziato delle evidenti carenze aerodinamiche in Australia ed in Cina.

Non solo sul fronte della classifica, dove la Mercedes, forte delle tre doppiette consecutive conquistate in inizio di stagione, sta già andando in fuga, e dunque il Cavallino rampante ha un disperato bisogno di conquistare i punti per impedire che il vantaggio dei rivali diventi presto incolmabile. A parlare della situazione a Maranello è l'ex addetto stampa Alberto Antonini, sostituito nel suo ruolo quest'anno da Silvia Hoffer. Domenica a Baku ha l'occasione di farlo. Presenta un asfalto molto liscio, per cui l'usura delle gomme è tendenzialmente scarsa ed essendo basso il livello di energia che si trasferisce nelle gomme, queste fanno fatica a riscaldarsi. L'effetto del DRS è molto importante e sono sicuro che faciliterà molto i sorpassi. "Ci siamo preparati molto bene, analizzando tutti i dati che abbiamo acquisito fino ad ora, esaminando le aree in cui possiamo migliorare e lavorare per adattare l'assetto della vettura e la gestione delle unità di potenza alle caratteristiche della pista".

Il team principal Mattia Binotto nelle sue dichiarazioni odierne ha confermato un primo pacchetto di aggiornamenti per il GP d'Azerbaigian: "Venendo da tre gare nelle quali non abbiamo raggiunto il risultato che speravamo, questo GP è per noi ancora una volta molto importante. A Baku porteremo alcuni aggiornamenti che rappresentano un primo passo nella direzione dello sviluppo della SF90", le parole di Binotto. L'esperienza ci ha insegnato che Baku è una pista dove la probabilità di vedere in azione la Safety Car è elevata, e questo è un elemento importante da considerare nella strategia di gara.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE