Vladimir Luxuria racconta di un’aggressione fuori dal Maurizio Costanzo Show: "È stato uno della sicurezza"

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 23, 2019

Vladimir Luxuria, con un video su Twitter ha raccontato della terribile aggressione consumatasi all'esterno degli Studi del 'Maurizio Costanzo Show', e che ha coinvolto un ragazzino che si trovava li fuori per chiedere, come tanti, un selfie e un autografo ai personaggi famosi. Secondo quanto riportato da Vladimir Luxuria, la produzione sarebbe intervenuta e l'uomo che ha sferrato il pugno sarebbe stato già licenziato.

"Voglio raccontarvi una cosa brutta che mi è successa oggi".

La Luxuria, ha così chiesto al suo autista di fermarsi, dopo di che ha aperto il finestrino dell'auto e un ragazzino le si è avvicinato chiedendole un semplice selfie. "Ed è stato a quel punto che un ragazzo molto giovane mi ha chiesto un selfie". Io mi sono sporta, quando questo ragazzo viene colpito da un cazzotto alla mandibola di cui mi è rimasto in testa il rumore sordo. Il conduttore Piero Chiambretti ha voluto aprire l'intervista all'ex re dei paparazzi chiedendogli se ci fossero dei precedenti che hanno portato all'astio tra lui e Alessandro Cecchi Paone, che Corona ribattezza come "l'amico di Vladimir Luxuria". Io ovviamente sono uscita dalla macchina inviperita, l'ho affrontato, ho soccorso il ragazzo, siamo andati al presidio dell'ambulanza.

Poi ha continuato indignata e ancora scossa dall'accaduto, chiedendosi con quale diritto un membro della sicurezza abbia colpito il ragazzo alla mandibola, senza motivo.

"Ho chiesto al ragazzo di fare la denuncia, io la faccio pubblicamente". Ma non solo. Infatti, Corona ha rincarato la dose aggiungendo che Cecchi Paone non è la stessa persona che dice di essere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE