Google ora consente agli utenti Android di scegliere il browser predefinito

Geronimo Vena
Aprile 22, 2019

L'app Play Store fornirà le indicazioni per configurare i prodotti alternativi e per impostare le varie configurazioni. Qui si può inserire l'importo che desidera selezionando la voce Imposta Budget.

Linee di codice nell'ultima versione del Play Store indicano la presenza di un'interfaccia specifica che consente di trovare e installare le patch direttamente dall'app store. "Ciascuna contenente un totale di cinque app, incluse quelle già installate", scrive Google sul suo blog.

Google da tempo sostiene che i produttori di dispositivi Android sono liberi di fare quello che vogliono con Android ma l'accesso a funzionalità quali YouTube e Google Maps obbliga l'installazione della suite completa delle app di Big G, incluso Chrome come browser di default e Google Search come motore di ricerca di default.

I browser e i motori di ricerca visualizzati saranno inclusi in base alla loro popolarità e inseriti in ordine casuale.

Si tratta chiaramente di un modo per evitare ulteriori multe da parte dell'Unione Europea per abuso di posizione dominante su Android come già avvenuto lo scorso anno (UFFICIALE: Multa record a Google da 4,34 miliardi di euro dall'Unione Europea per abuso di posizione dominante su Android).

La seconda schermata ha le stesse funzionalità della prima ma fa riferimento al browser mobile da utilizzare per poter navigare sui siti web tramite lo smartphone. Con la novità appena annunciata l'azienda californiana auspica di risolvere la questione. "Quando un utente scarica un'app di ricerca dallo schermo, gli chiediamo se vuole cambiare il motore di ricerca predefinito di Chrome".

L'aggiornamento di Google che mostrerà queste due schermate sui dispositivi degli utenti Android in Europa - esistenti e nuovi - è in distribuzione, quindi aspettatevi di vederle comparire nelle prossime settimane sul vostro telefono o tablet.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE