Torino, Mazzarri carica in vista del Genoa: "Guardiamo avanti, pensiamo all'Europa"

Rufina Vignone
Aprile 20, 2019

Sinceramente non ho fatto il calcolo, non ci serve.

Genova - In campo per la salvezza e per riscattare il derby perso: domani il Genoa affronta al Ferraris la delicata partita contro il Torino. La protesta dei tifosi contro il presidente Preziosi , con la tifoseria organizzata e l'Acg che hanno comunicato la decisione di non voler entrare allo stadio, complica ulteriormente le cose per i rossoblù.

Io sarò incazzato fino al prossimo derby. "Quello che ho detto ai ragazzi è di guardare avanti, dobbiamo avere la lucidità per affrontare una squadra molto temibile". "La consapevolezza della difficoltà c'è, ma noi abbiamo il desiderio di fare una buona partita".

"Vuol dire che siamo messi bene tutti". Può mettere in difficoltà chiunque e ha un allenatore esperto.

"Sui sistemi di gioco possiamo raccontarci tante cose ma è inutile perdere energie su sistemi che vanno interpretati". Qui ci giochiamo molto tutti. Un discorso che vale per tutti.

"Rimandiamo tutto a fine campionato per capire come posso vedere il futuro di una squadra ma soprattutto la programmazione tecnica". Il Gallo Belotti sì, e questa è una certezza. Falque è un giocatore importante che purtroppo ci manca, domenica potevamo chiudere prima la partita, poi c'è stata l'espulsione ma potevamo essere già sul 2-0. "Lotteremo fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata".

"Da qui alla fine non parlerò più di arbitri fino alla fine della stagione, non voglio parlare neanche dell'episodio di domani del mio allontanamento".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE