Adani: "La Juve in Premier League arriverebbe terza o quarta"

Rufina Vignone
Aprile 19, 2019

L'eliminazione del Napoli in Europa League ha chiuso la stagione europea delle squadre italiane nelle coppe europee.

L'analisi di Lele Adani sul momento del calcio italiano confrontato a quello inglese.

Adani:

Se continuiamo a fare questo raffronto, per me la Juventus in Premier League potrebbe arrivare terza o quarta. Mi viene detto che vincono i giocatori le partite. La Juventus non ha un piano B, se non gioca la palla su Mandzukic. In queste partite la squadra di Allegri ha fatto una sola azione degna di Liverpool, Manchester City, Barcellona, Tottenham, Arsenal e Napoli: l'azione che ha portato al gol di Ronaldo ad Amsterdam, a cui hanno partecipato Bentancur e Cancelo. Eppure ha preso tre gol dall'Arsenal ed è uscito ai quarti di Europa League. La Juve si merita Cristiano Ronaldo? L'alibi degli infortuni non regge nel confronto con l'Ajax. La Juve ha fatto tre tiri in 180'. Tutte e quattro le sconfitte sono arrivate con Cancelo in panchina. Il portoghese è un giocatore che ti dà una proposta di gioco.

Negli studi di Sky Sport si è tornato a parlare di Juventus-Ajax e di come la formazione allenata da Massimiliano Allegri abbia perso contro ogni pronostico facendosi eliminare dalla Champions League. Un giocatore che ha fatto 15 giorni di cure e massaggi, è rientrato per essere al meglio in questi due appuntamenti ed ha fatto goal all'andata e al ritorno.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE