Champions, Messi e Coutinho trascinano il Barcellona: secco 3-0 sul Manchester United

Rufina Vignone
Aprile 17, 2019

Altra doppietta per il fuoriclasse argentino che trascina il Barcellona nel 3-0 rifilato al Manchester United, vittoria che vale il pass per la semifinale di Champions League.

Intanto, nell'altro quarto, il Barcellona ha impiegato poco per archiviare la pratica Manchester United. Un punteggio che permette alla squadra di Valverde di partire con i favori del pronostico, anche se Messi e compagni dovranno sfatare un tabù: il Barcellona, infatti, nelle ultime tre edizioni della Champions League non è mai andato oltre i quarti di finale e la Pulce non segna un gol in questo turno a eliminazione diretta da ben sei anni. Ma dopo il consulto al Var, il penalty non viene assegnato. Il portiere spagnolo al 20′ diventa protagonista in negativo, perché Messi si libera ancora di due uomini e scarica un destro facilmente parabile, ma De Gea sbaglia tutto e commette una clamorosa papera. Nel secondo tempo il Manchester non sembra davvero avere fin da subito le armi per provare a rimontare. Inevitabilmente l'inerzia del match conforta i blaugrana vicini al tris con Rakitic e soprattutto con Sergi Roberto prima dell'intervallo: stavolta è provvidenziale De Gea che tiene in piedi il discorso qualificazione.

Messi va ad un passo anche dalla tripletta. Hanno alzato il ritmo e, trovato velocemente il pari (van de Beek al 34'), hanno cominciato a martellare i padroni di casa. La partita ormai è finita ed al Camp Nou parte la festa per una semifinale meritatissima.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE