Ajax, Ten Hag: "Sono orgoglioso, il risultato ci va un po? stretto"

Rufina Vignone
Aprile 17, 2019

Il tedesco non era partito coi compagni per la rifinitura mattutina, dopo i problemi della scorsa settimana, ma come riporta Mediaset s'era in realtà recato allo Stadium per sottoporsi a delle terapie personalizzate per poi ricongiungersi ai compagni. Quando dall'urna di Nyon è uscito il nome del club olandese in molti hanno tirato un sospiro di sollievo perché Allegri & co avevano evitato le big ma la Vecchia Signora si è ritrovata questa banda di ragazzi che aveva già vedere le sue qualità al Santiago Bernabeu di Madrid e le ha riproposte anche in queste due gare.

Confermato Bonucci, al suo fianco va verso la conferma Rugani che non a caso ha riposato in campionato. Nel 433 scelto per l'occasione, avanti a Szczesny ci saranno De Sciglio, Bonucci, Rugani e Alex Sandro. Per quanto riguarda l'Ajax, l'unico cambio di formazione rispetto all'andata sarà l'inserimento di Mazraoui nel ruolo di terzino sinistro al posto dello squalificato Tagliafico.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, de Ligt, Blind, Veltman; Schøne, de Jong; Ziyech, van de Beek, Neres; Tadic. L'incontro sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Uno, ed anche in diretta streaming su Sky Go. Su Rai 1, difatti, verrà trasmessa la partita di mercoledì tra Manchester City e Tottenham.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE