Europee, il M5S punta sulle donne:ecco le cinque capolista

Bruno Cirelli
Aprile 16, 2019

"Sarà l'ultimo passo prima della presentazione delle candidature", hanno fatto sapere i 5Stelle "la conclusione di processo di voto partecipato e democratico che è iniziato oltre due mesi fa con la raccolta di oltre tremila proposte di candidatura e che ha coinvolto fino a oggi oltre sessantamila persone in due turni di voto". "M5S è stato sempre vincente ogni volta che ha dato ai cittadini la possibilità di farsi Stato", aggiunge. Al Centro correrà invece Daniela Rondinelli, componente del Comitato economico e sociale europeo, militante della Cisl mentre per il Sud presenterà la docente universitaria barese, la pedagoga Chiara Maria Gemma.

E ancora: Maria Angela Danzì, segretario generale e direttore generale dei comuni di Genova e Novara e della provincia di Varese, candidata nel collegio Nord Ovest; Sabrina Pignedoli, giornalista d'inchiesta che si è occupata in particolare di 'ndrangheta nel territorio di Reggio Emilia, candidata al Nord Est. Galantino ha preso come pretesto per i post - identici - con cui le cinque candidate annunciano la diretta della conferenza stampa per le elezioni europee 2019. Sul tema della gestione dei flussi migratori, il vicepremier aggiunge: "Bisogna affrontare il tema dell'immigrazione con la redistribuzione delle quote dei migranti che arrivano in Italia". Il leader della Lega ricambia e arriva ad attaccare anche la Capitale governata dai 5 Stelle: si lamenta per "per le metropolitane ferme, la sporcizia, per i topi o il caos delle periferie" e detta l'alt alla possibilità di un sostegno finanziario dal governo alla Capitale. "Sarà preziosissima per il lavoro che dovremo fare per contrastare le mafie a livello europeo, adeguando la normativa antimafia che abbiamo noi a tutti i Paesi europei", ha detto Di Maio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE