Teleborsa. economia. Fmi, Lagarde avverte l'Italia: "Sul fronte fiscale servono misure credibili".

Paterniano Del Favero
Aprile 14, 2019

Per Thomsen, ciò che in questo momento serve all'Italia è "adottare misure credibili". Misure che permettano al Governo di mantenere le promesse.

La notizia è che Christine Lagarde, direttrice dell' FMI, nel corso di un'intervista rilasciata in data 10 aprile alla CNBC, nella cornice degli incontri del World Bank Group e del Fondo monetario internazionale a Washington (denaro e pagamenti nell'era digitale), ha affermato che l'innovazione portata dalla blockchain sta scuotendo le fondamenta della finanza tradizionale.

In riferimento al sistema bancario Lagarde ha sottolineato l'importante riduzione dei crediti in sofferenza e ha elogiato la leadership della Banca d'Italia.

Ma la numero uno dell'Istituto americano si sofferma anche sulla situazione generale dell'Europa e non solo: "L'economia globale - precisa - è entrata in una fase delicata dopo due anni di espansione sostenuta".

"Con la crescita che si indebolisce - ribadisce la Lagarde - è ancora più urgente agire attraverso politiche nazionali e internazionali". Se "un anno fa parlavamo di una crescita sincronizzata per il 75% dei paesi - afferma Lagarde - oggi parliamo di rallentamento sincronizzato per il 70% dei paesi". "I rischi per la crescita sono a ribasso anche se includono un'ulteriore escalation delle tensioni commerciali". Se quelle adottate dal governo gialloverde lo saranno, "crediamo che non avranno un impatto negativo sulla crescita, ma è necessario non fare passi indietro sulle riforme strutturali".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE