Moto3, Austin: Prove 2, Romano Fenati si conferma

Rufina Vignone
Aprile 14, 2019

Moto3 Gp delle Americhe Prove Libere 1 - Come di consueto è stata la classe leggera della Moto3 ad aprire le danze del weekend di gara che questo fine settimana sbarca ad Austin per il Gran Premio delle Americhe, terza tappa del Motomondiale 2019. Il pilota ascolano dello Snipers Team chiude con il miglior crono assoluto di 2:16.679, precedendo Tatsuki Suzuki, Niccolò Antonelli (protagonista di una piccola scivolata), Lorenzo Dalla Porta e Tony Arbolino. Stesso discorso per López, scivolato poco dopo alla curva 9. L'Italia può sorridere anche per il toscano Lorenzo Dalla Porta, secondo nel Mondiale in sella alla Honda del Team Leopard, il quale ha evidenziato un ottimo passo firmando il quarto tempo a 0.612 dal leader e con un solo millesimo di margine nei confronti di Tony Arbolino, staccato di 0.613 dal compagno di squadra più esperto.

Da registrare una caduta alla curva 4 per Migno, proprio sul finale: impossibile per lui migliorarsi ulteriormente. Domina Romano Fenati con il tempo di 2'18 " 536. In Q2 provvisoria anche Andrea Migno (10°) e Dennis Foggia (11°).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE