Omogeneizzati con aflatossine, Ministero ritira lotti di Baby Love alla frutta

Paterniano Del Favero
Aprile 12, 2019

La catena tedesca Dm drogherie markt richiama i suoi purè di frutta omogeneizzati per presenza di tracce di aflatossine.

Purea di frutta a base di mela, fragola e banana con cereali integrali, prodotta da Trento Frutta, venduta in unità da 90 grammi, data di scadenza 16/10/2020 e 17/10/2020; in questo caso sono stati ritirati TUTTI I LOTTI del prodotto. La data di richiamo riportata sull'avviso è 29/03/2019, ma è stato pubblicato sul sito del ministero solo oggi, 11 aprile.

Parliamo degli omogeneizzati alla frutta a marchio Baby Love e purtroppo non è la prima volta che succede.

Preparazione di frutta con mela, fragola, lampone e mirtilli, prodotta da Trento Frutta, venduta in unità da 190 grammi, data di scadenza 16/10/2020; lotto di produzione ritirato: LA 289.

Le aflatossine sono metaboliti secondari prodotti da alcuni funghi (miceti), tristemente noti per il loro potere tossico, cancerogeno e mutageno, e per l'essere frequenti contaminanti alimentari. Le derrate alimentari più frequentemente contaminate da aflatossine, sia durante la coltivazione che durante il raccolto e l'immagazzinamento, sono i cereali, la soia, i legumi, il cotone, alcuni tipi di mandorle e le arachidi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE