Napoli, Insigne fa mea culpae rilancia: "Possiamo ribaltarla"

Rufina Vignone
Aprile 12, 2019

Lo ha detto il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti alla vigilia della sfida di Europa League contro l'Arsenal. Il Napoli ha fatto un po' di fatica, nel primo tempo abbiamo giocato molto bene: nella ripresa abbiamo sofferto un po' ma siamo stati bravi a gestire il risultato. L'Arsenal ha sbagliato meno di noi e l'ha vinta così, siamo consapevoli degli errori fatti, giovedì dobbiamo metterci la giusta applicazione per ribaltarla. "Avevamo preparato - spiega Ancelotti - di iniziare con una personalità maggiore, un coraggio, perché sapevamo che avrebbero spinto all'inizio e invece siamo sembrati impreparati, preoccupati e impauriti".

Ha avuto sul suo destro la migliore occasione della serata all'Emirates, ma l'ha sfruttata male.

I padroni di casa spingono forte sin da subito, la difesa del Napoli appare in difficoltà, ci vuole un super Koulibaly nei primi minuti a sventare gli attacchi avversari, ma al 15' un errore di Rui in ripartenza spalanca il contropiede dei Gunners poi finalizzato dallo "juventino" Ramsey che sigla così l'1-0. "Mi dispiace, ma ora siamo concentrati per il ritorno", ha concluso Insigne.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE