Marta Bastianelli di Lariano ha vinto il Giro delle Fiandre femminile

Rufina Vignone
Aprile 12, 2019

"L'emozione e la stanchezza sono micidiali ma, piano piano, comincio a rendermi conto di cosa ho combinato ieri". "Bettiol o Langeveld non vinceranno" è stata la secca risposta dell'organizzatore del Fiandre.

"La storia agonistica di Alberto Bettiol è ancora breve - dice il consigliere - ma l'impresa di domenica scorsa lo colloca di diritto tra i grandi del ciclismo toscano e nazionale, in un club ristretto assieme a Fiorenzo Magni, Moreno Argentin, Gianni Bugno, Michele Bartoli, Andrea Tafi e pochissimi altri". "È un bel premio per tutti". Purtroppo o per fortuna la mia vita ora cambia, è tutto una sorpresa, cercherò di restare me stesso. "Mi fa piacere che gli appassionati si emozionino anche per le mie gesta sulla bicicletta", racconta. "Questa vittoria è un punto di partenza e non di arrivo, la mia stagione è molto intensa e cercherò di restare con i piedi per terra e farvi emozionare". "Il trionfo in questa mitica classica del Nord è il risultato di questo cammino e mi auguro che sia solo la prima tappa di una serie di vittorie". Alberto ha vinto da campione, partendo nientemeno che sul terzo e ultimo passaggio del Vecchio Kwaremont.

L'atto ricostruisce il profondo legame che da sempre la Toscana ha manifestato con il ciclismo (la prima importante gara su strada che si svolse in Italia è la Firenze-Pistoia, nel 1870). Ha fatto qualcosa di eccezionale, a conferma di un indubbio talento. Non è un caso che l'ho chiamato in azzurro a Bergen, ai Mondiali 2017, e lui mi ha ripagato con una prestazione di altissimo livello.

Vince anche la BastianelliA coronare la giornata d'oro azzurra è stato il successo di Marta Bastianelli nella corsa donne.L'azzurra, campionessa europea in carica, ha messo un'altra perla nel suo prestigioso palmarès conquistando il Giro delle Fiandre femminile. Ne sono convinto: "può far bene anche all'Amstel Gold Race e alla Liegi-Bastogne-Liegi". "Congratulazioni a Bettiol, se l'è guadagnata" ha dichiarato l'organizzatore del Fiandre alla radio belga Sporza.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE