Apple Music supera Spotify per numero di abbonati negli USA

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 7, 2019

Secondo l'ultimo report del The Wall Street Journal ci sono ottime notizie per Apple Music, il servizio di streaming musicale a pagamento della casa di Cupertino, il quale supera Spotify nel mercato statunitense per numero di abbonati premium. Nel mese di Febbraio infatti, sembra che il servizio Apple abbia registrato 28 milioni di abbonati, mentre Spotify "solo" 26 milioni.

La corsa alla supremazia della musica in streaming sta diventando decisamente più interessante ed i numeri forniscono una chiara immagine della spinta di Apple a dominare il settore delle piattaforme di streaming: la società è stata irremovibile nello spingere nuovi "servizi" che soddisfano gli attuali utenti di iPhone.

Spotify riesce ancora a sorridere se si contano anche gli utenti free. Nonostante non siano stati forniti dati ufficiali, sembra che Apple Music stia lentamente, ma inesorabilmente, crescendo.

Apple Music inizia a crescere anche in aree al di fuori degli Stati Uniti, con un tasso di crescita globale più veloce del concorrente, con una percentuale che va dal 2,4% al 2,8%, rispetto al 2% al 2,3% di Spotify.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE