Sì, Google Stadia avrà i suoi giochi esclusivi

Geronimo Vena
Marzo 25, 2019

Come ben ricorderete, durante la fase di presentazione di Stadia sono stati mostrati giochi come Assassin's Creed Odyssey, NBA 2K19 e DOOM Eternal, quindi non è da escludere che Google possa intavolare una trattativa per ottenere l'esclusività di uno di questi brand.

Alla GDC 2019 gli occhi di tutti sono stati puntati su Google Stadia, il servizio di streaming di giochi che promette di rivoluzionare l'intera industria del gaming. A confermarlo è Phil Harrison, vicepresidente di Google, lo stesso che ha affermato che Stadia sancirà l'inizio dell'abbandono definitivo delle console.

Con Google Stadia non ci saranno più hardware da posizionare vicino al televisore, o meglio non ci saranno fisicamente, infatti Google mette a disposizione degli utenti i terminali che elaborano il flusso di dati per il gioco in streaming, detti Stadia GPU.

Harrison: "Ne ho parlato con i dirigenti di Google prima di unirmi alla compagnia". Secondo il mio punto di vista per mostrare davvero le potenzialità della piattaforma dovevamo sviluppare i nostri giochi.

Niente paura, però, se siete tra i fan del significato tradizionale di esclusiva: Harrisong ha anche assicurato che ci sarà qualcosa che uscirà solo su Stadia.

Se foste interessati a sapere quali giochi ci saranno su Google Stadia, in questo articolo trovate la lista con i giochi finora annunciati e quelli che dovrebbero arrivare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE