IGT 2019: vince Antonio Sorgentone (e la lungimiranza di Mara Maionchi)

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 24, 2019

Hanno incantato i giudici (Mara Maionchi, Frank Matano, Claudio Bisio e Federica Pellegrini) grazie ad un'esibizione caratterizzata da movimenti precisi delle mani e del corpo eseguiti in perfetta sincronia che è riuscita a dare l'impressione che i danzatori fossero parte degli ingranaggi di un orologio.

Ma chi ha vinto Italia's Got Talent 2019? Il 37enne abruzzese è nato in una famiglia di strumentisti e ha iniziato a suonare il piano a dieci anni.

Ogni anno sono quasi novemila i chilometri percorsi dalla squadra di Italia's Got Talent, da nord a sud della penisola, alla ricerca dei migliori talenti: più di cinque mesi di scouting e un totale di oltre dieci mesi di produzione, con l'obiettivo di individuare i talenti più straordinari di ogni età e in qualsiasi disciplina.

Antonio Sorgentone è un grande pianista e su questo non c'è dubbio. Riguarda l'esibizione qui in basso. Con il 18,26% delle preferenze, Antonio Sorgentone si aggiudica dunque la quarta edizione del talent targato Sky. La Top5 di quest'anno ha visto la seguente classifica: secondo classificato il "prestigiaTTore" Andrea Paris, terzo il mimo nerd Nicola Virdis, quarto il poeta Simone Savogin e quinta la giovanissima attrice comica Aurora Leone.

Il pubblico non ha avuto dubbi nell'indicare in Antonio Sorgentone il vincitore di Italia's Got Talent 2019 che, con la sua esibizione musicale infuocata, ha convinto tutto facendo trionfare anche Mara Maionchi che, sin dalla prima audizione, non aveva avuto dubbi sul suo talento mandandolo direttamente in finale attraverso il Golden Buzzer. Sul sito ufficiale, difatti, sono già aperti i casting...

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE