Isola dei Famosi 2019, Soleil Sorge contro Marina La Rosa: "Arrogante vipera"

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 22, 2019

Con il passare delle settimane il numero di contestatori della Sorge sono aumentati, Capparoni e Brosio hanno sostenuto che la ragazza fosse aiutata dalla produzione, mentre Stefano Bettarini l'ha attaccata in maniera diretta durante la preparazione di un pranzo.

La Marcuzzi doveva rifiutarsi di trasmettere il video di Corona. L'ex naufraga, che ancora sta cercando di digerire il trattamento ricevuto per il Canna-Gate, ha commentato il caso 'Riccardo Fogli' e, oltre a schierarsi dalla parte del cantante, ha attaccato duramente la conduttrice. Ma poi come può sorridere di fronte a un amico in difficoltà, cui stavano toccando gli affetti più cari?

Si procede verso la fine de 'L'Isola dei Famosi' e anche le strategie e le tattiche per eliminare i concorrenti più pericolosi si fanno manifeste. Lontano dagli altri naufraghi, i due hanno chiacchierato, dormito in un letto vero e fatto colazione con caffè e brioches.

Fogli invece non ha potuto fare altro che pensare alla sofferenza di questi giorni per la vicenda che ha visto coinvolta la moglie. Erano disperati perché il programma è andato malissimo, ma facendo così hanno perso ancor più credibilità. Dalle sue parole appare evidente che pensa che gli attacchi di Marina siano strumentali e che possano essere finalizzati ad una strategia per la vittoria finale.

La Henger sottolinea i bassi ascolti del reality di Canale 5 sperando in una sua non riconferma per la prossima edizione, qualora Mediaset decidesse di rifarla: "Non firma come autrice, però da conduttrice doveva rifiutarsi di accettare un giochino simile. Non è facile lottare con chi non dice le cose davanti alle telecamere". Il giudizio della Henger è chiaramente influenzato da quanto successo con la sua Isola dei Famosi, ma c'è da dire che lei conosce bene i meccanismi e che qualche verità dovrà pure averla detta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE