Morto il chitarrista Dick Dale, compose il brano "Miserlou"

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 20, 2019

La sua scomparsa, avvenuta sabato, è stata confermata su Facebook da Dusty Watson, batterista in passato in tournée con Dale.

È morto ieri notte il leggendario chitarrista Dick Dale, pioniere del surf rock e del suono che ne caratterizzerà il genere, e anche molti altri, salito alla ribalta mondiale per quella Misirlou, scelta da Tarantino per il suo film culto "Pulp Fiction". Non sono stati forniti al momento dettagli sulla causa del decesso. Il lavoro di Dale ha influenzato una intera generazione di musicisti tra cui The Beach Boys, Eddie Van Halen e Jimi Hendrix. E la vicinanza tra la musica dell'oceano e le sue composizioni erano ribadite anche dalle sue stesse parole, durante un'intervista, nel 1994, descrisse il suo stile come "la rappresentazione del potere di Madre Natura, della nostra Terra, del nostro oceano". Quando i suoi si trasferirono nel sud della California si dedicò al surf e alla chitarra. Per sviluppare amplificatori e diffusori in grado di resistere al volume con il quale suonava. Sfondando i limiti elettronici dell'epoca e guadagnandosi il soprannome di 'Padre dell'Heavy Metal'. Brian Wilson, leader dei Beach Boyse ha twittato: "Mi è dispiaciuto sapere della morte di Dick Dale". Abbiamo inciso una cover di 'Misirlou' nel nostro album del 1963 'Surfin' Usa'. "Mandiamo il nostro affetto alla famiglia di Dick". "Continua a fare rock".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE