La Fifa approva il nuovo Mondiale per Club

Rufina Vignone
Marzo 16, 2019

Nel 2021 la prima edizione tra il 17 giugno e il 4 luglio. "Oggi sono particolarmente felice per tutto il calcio - ha commentato il numero uno del calcio mondiale Gianni Infantino -". Il format proposto è quello di un torneo che comprenda 24 squadre, otto delle quali europee, che si giocherebbero il torneo a partire dall'estate 2021 con cadenza quadriennale. Da oggi avremo un vero Mondiale per Club, che incoronerà un vero campione del mondo. E c'è chi parla già di boicottaggio. Questa è la decisione che il Consiglio della Fifa ha preso oggi a Miami. Per gli anni successivi parleremo del nuovo calendario con tutte le parti in questione e poi decideremo come organizzeremo il Mondiale per Club. Il nuovo Mondiale avrà un impatto fenomenale, i tifosi lo ameranno. Tuttavia, negli ultimi mesi le polemiche sul nuovo torneo non sono mancate, alla luce delle parole dello stesso Infantino di investitori pronti a versare 25 miliardi di dollari alla Fifa per organizzare le nuove competizioni, senza tuttavia mai rendere noti chi siano gli investitori potenziali. La decisione è stata presa dopo un lungo processo con molte discussioni. Secondo alcuni rumors che circolano ormai da diverse settimane il Kuwait e l'Oman sono tra i possibili Paesi che potrebbero fornire un assist al Qatar, e quindi alla Fifa.

Ma se Infantino sprizza gioia da tutti i pori, la battaglia è tutt'altro che vinta. Infatti l'Eca, l'associazione dei principali club europei, pare essere molto contraria alla nascita di questo torneo e vorrebbe boicottarlo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE