Mimmo Criscito a Dazn: "Dobbiamo portare il derby dalla nostra parte"

Rufina Vignone
Marzo 15, 2019

Intant sul passato ha spiegato che: "Rifarei le stesse cose compresa quella di andare alla Juventus perchè, nonostante non sia andata bene, mi ha permesso di trovare la Nazionale". Magari in una Juvediversa avrei fatto meglio. "Quella esperienza mi ha aiutato a crescere molto a livello umano". Quando sono andato alla Juventus in conferenza stampa ho detto che sarei voluto tornare al Genoa, cosa che un ragazzo di vent'anni non fa. Sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra.

Prandelli e Criscito, il rapporto: "E' acqua passata quanto capitato negli anni passati Tra di noi ci siamo chiariti quando il mister è arrivato". Poi ecco 2 successi per Prandelli, cui dobbiamo aggiungere 1 segno X. Da segnalare che il Genoa rappresenta il settimo club con cui Prandelli sfida la sua ex squadra da giocatore (quasi 150 caps fra campionato e coppe varie). Ora abbiamo un ottimo rapporto e spesso anche lui si confida con me. "E' arrivato qui, si è messo in discussione e sta facendo bene".

IL DERBY DELLA LANTERNA - "Il derby e' tutto, mi e' mancata tantissimo quella partita". Nel girone di andata è stato bella rigiocarla. Quello che cerchero' di far capire ai nuovi arrivati che quella partita non si gioca, si vince. Bisogna dare tutto, il derby manca da tanto qui al Genoa e dobbiamo riportarlo dalla nostra parte!

Infine sulla sua esperienza russa: "Difficile da spiegare a parole che esperienza sia stata". Inizialmente sono stati mesi duri perché la tutto è diverso. Ho avuto la fortuna di incontrare un calciatore portoghese Danny, col quale sono diventato amico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE