Nave mercantile della Grimaldi Lines affonda al largo della Francia

Bruno Cirelli
Marzo 14, 2019

Il giovane marittimo è da tempo un valente membro della società partenopea e soprattutto della nave ConRo. "La nave è colata a picco a 4.600 metri di profondità", ha detto una portavoce della prefettura marittima. Lungo 214 metri, proveniva da Amburgo, in Germania, ed era diretto a Casablanca, in Marocco.

Le fiamme hanno continuato a divorare la nave che si è piegata su un fianco e infine è affondata adagiandosi a circa quattro chilometri di profondità trascinando con sé i numerosi veicoli parcheggiati sotto coperta e i tanti container che erano sui ponti superiori. I ventisei membri dell'equipaggio, tra cui Vuoso, e un passeggero erano stati tratti in salvo nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 4 del mattino, dalla fregata britannica HMS Argyll. Ad avvertire il centro operativo della situazione a bordo della nave gialla e bianca con la scritta 'Grimaldi Lines' era stato ieri serra il MRCC (Maritime rescue coordination center) di Roma. Il cargo, poco prima dello spaventoso episodio, aveva appena rifornito tonnellate di carburante. Un tentativo che si era rivelato infruttuoso già dopo poche ore: l'incendio era troppo diffuso e non c'è stata alternativa all'affondamento. Le operazioni antincendio, coordinate dalle autorità francesi, sono iniziate ieri pomeriggio con il rimorchiatore Abeille Bourbon. "Nonostante i grandi sforzi, la scorsa notte le autorità francesi hanno deciso di sospendere le operazioni antincendio, poiché la nave aveva iniziato a inclinarsi considerevolmente" dicono dalla Grimaldi.

"All'aumentare dell'intensità dell'incendio, prosegue la nota - il Gruppo Grimaldi ha prontamente affidato le operazioni di salvataggio ad Ardent, una delle principali compagnie di salvataggio a livello internazionale". Le autorità francesi hanno affermato che la chiazza di petrolio si estende su un'area di circa 10 km e c'è il rischio concreto che possa arrivare a colpire il litorale francese. Il Gruppo Grimaldi "coglie l'opportunità per esprimere la sua sincera gratitudine ed apprezzamento alle autorità francesi per la loro dedizione e professionalità nella supervisione e nel coordinamento delle operazioni di salvataggio in tali circostanze".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE