Disastro MotoE: un incendio distrugge l'E-Paddock nei test, perse moto e materiali

Rufina Vignone
Marzo 14, 2019

Apprendiamo con estremo rammarico dai colleghi di Motocyclenews.com, che un incendio nel paddock provvisorio del circuito di Jerez ha causato gravissimi danni al materiale dei team di MotoE, durante i test precampionato. Per fortuna nessuna persona è stata coinvolta anche se la brutta notizia per piloti e team è che tutte, le Energica Ego, ospitate nella struttura sono andate distrutte. Inevitabilmente cancellate le sessioni in programma per oggi e domani ma a preoccupare ora è lo svolgimento del campionato, considerato a rischio.

La Dorna, società che organizza il campionato, attraverso un comunicato ha reso noto che l'incendio è divampato alle 00.15 di questa notte e che si sta ancora indagando sulle cause. La Energica fra una decina di giorni farà sapere i tempi per produrre e consegnare le nuove moto e di conseguenza si sapranno anche le nuove date del calendario, ma anche il GP di Francia (19 maggio) sembra a rischio.

Per la cronaca, ieri erano iniziati i secondi test della serie, con il pilota brasiliano Eric Granado autore del miglior crono in 1:48.984, migliore di un secondo rispetto al tempo stabilito da Bradley Smith a novembre, che ieri ha concluso con l'ottavo crono.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE