ARBITRI, Il progetto: sala unica per la Var

Rufina Vignone
Marzo 14, 2019

Dal prossimo campionato di Serie A, infatti, gli arbitri addetti al VAR potrebbero non seguire la partita della quale si occupano sui campi, ma direttamente dalle sale del Centro Federale a pochi passi da Firenze. Come il Mondiale, quando è stata progettata la Var Room a Mosca.

Dalla prossima stagione non ci sarà più una sede dedicata alla VAR all'interno di ogni stadio ma ogni decisione verrà presa all'interno di un unico centro VAR organizzato all'interno del centro tecnico di Coverciano.

"È in avanzata fase di progettazione da parte dell'Associazione Italiana Arbitri, la realizzazione di un centro V.A.R". Il centro Var di Coverciano dovrebbe servire anche da 'addestramentò agli arbitri durante i raduni tecnici nel centro federale. "La sala V.A.R. unica, in accordo con la FIGC, probabilmente prenderà il via a partire dalla Stagione Sportiva 2019/2020".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE