Brasile, sparatoria in una scuola

Bruno Cirelli
Marzo 13, 2019

Mercoledì mattina c'è stata una sparatoria in una scuola elementare a Suzano, città dello stato brasiliano di San Paolo.

Le vittime sono sei bambini e due insegnanti.

Secondo il portale di notizie Uol, ci sono almeno 17 feriti, trasportati in vari ospedali della regione di San Paolo.

Il Brasile è uno dei paesi al mondo con i più alti livelli di violenza, ma le sparatorie nelle scuole sono piuttosto rare. Le vittime erano studenti, sei, e impiegati, due, della scuola. La polizia ha comunicato che i due giovani hanno usato una pistola calibro 38 e un'"arma medievale, apparentemente un arco con frecce", ma avevano "negli zaini manufatti simili ad esplosivi" che sono stati portati in laboratorio per le analisi del caso, oltre a un machete.

All'entrata dell'istituto si sono radunati numerosi parenti angosciati per le sorti dei loro cari. Doria ha aggiunto che si sospetta che i due assalitori avessero tra i 20 e i 25 anni, e che non fossero ex studenti della scuola: per il momento, comunque, non si hanno informazioni certe.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE