Aereo caduto: Usa, Boeing 737 Max resta idoneo a volo

Paterniano Del Favero
Marzo 13, 2019

Una volta ottenuto - generalmente sono due lettere relative alla compagnie e tre cifre - vi basterà inserirlo in un portale come FlighStats, che vi restituirà dettagli e orari del volo.

Negli Stati Uniti invece il Boeing 737 Max resta idoneo al volo.

Il 737 MAX, che può trasportare circa 200 passeggeri, è disegnato soprattutto per rotte di breve e media distanza, diventando cosi' la nuova stella della famiglia dei 737 che oggi vantano oltre diecimila esemplari nei cieli del mondo.

Nel mezzo la decisione di molti Stati di bloccare a terra gli aerei considerati insicuri e la tiepidezza di altri paesi. Anche l'American Airlines ha rassicurato i piloti e gli assistenti di volo sul Boeing 737 Max.

Dalle 21 di martedì 12 marzo l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, per motivi precauzionali, ha disposto la chiusura dello spazio aereo italiano a tutti i voli commerciali operati dagli aerei Boeing 737 Max 8. L'aeroplano viene impiegato per tratte di medio-lungo raggio ed è molto richiesto per i suoi minori consumi, rispetto ad altri modelli con capacità analoghe. A chiederlo sono Filt-Cgi, Fit-Cisl, Uilt e Ugl in una lettera inviata alla compagnia "alla luce-scrivono - di quanto accaduto a breve distanza di tempo a due velivoli dello stesso tipo utilizzato" nella flotta di Air Italy.

A ottobre dello scorso anno il volo 360 di Lion Air è precipitato poco dopo il decollo a Giacarta, in Indonesia.

Bordoni si dice sorpreso perché, mentre nel caso Lion Air si era in presenza del primo incidente mortale che ha chiamato in causa il nuovo sistema MCAS, "si deve ritenere che gli equipaggi di tutte le compagnie che hanno in linea il 737-Max siano stati sensibilizzati e quindi addestrati a reagire in maniera corretta".

La mossa dell'Australia restringe così ancora di più lo spazio aereo in cui il 737 Max vola questi giorni, come anche gli apparecchi in servizio. Alcuni sensori funzionano inoltre diversamente, anche nel loro modo di dialogare con il software di bordo. Software sotto accusa A causare l'incidente, secondo le prime ricostruzioni, potrebbe essere stato un malfunzionamento del software che dovrebbe evitare lo stallo del motore.

Washington - Boeing ha annunciato l'aggiornamento del software dei suoi 737 Max nel giro di settimane. La compagnia aerea non è solamente la più grande dell'Africa ma è anche una delle più affidabili in termini di sicurezza, con standard comparabili a quelli delle compagnie aeree europee e statunitensi.

Dopo la Cina, diversi Paesi hanno preso la stessa decisione: Indonesia, Singapore, Corea del Sud, Mongolia, Etiopia, Sudafrica (Comair), Cayman (Cayman Airlines), Messico (Aeromexico), Brasile (Gol Airlines), India (Jet Airways).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE