Alessio Boni a Verissimo: "Ho rifiutato avances di un produttore americano"

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 12, 2019

L'attore molto amato si è raccontato a 360°: dagli esordi nel mondo del cinema e della tv alla giovinezza passata a viaggiare e a cimentarsi nei più disparati mestieri, dal desiderio di paternità allo scandalo molestie di cui si sta parlando tanto negli ultimi mesi. Era venuto a fare provini, che diceva che sarebbe diventato un grande. "E io chiesi se mi dovevo mettere la cravatta".

"Un produttore, che tra l'altro mi aveva anche presentato la moglie e i figli, mi ha fatto capire che voleva altro, mi ha fatto un'avance". Nato artisticamente dal nulla, proprio perché la sua famiglia non aveva mai avuto a che fare con la tv il 52enne ha raccontato: "Facevo il piastrellista ed è normale così, non mi autocommisero, non puoi scegliere dove nasci e a seconda di cosa facciano i tuoi genitori vieni indirizzato. Già mi era piaciuto esibirmi in piccoli spettacoli quando facevo l'animatore turistico, ma in quel momento mi resi conto che avrei voluto che quella diventasse la mia professione".

"Da ragazzo ho ricevuto avances da un produttore americano ma ho rifiutato". "Il mio amore si chiama Nina e vorrei una figlia". Dopo che mi avevano preso all'accademia, eravamo 800 e ne prendevano 18, ero felicissimo. È stata un'esperienza bestiale, però aiuta a imparare le regole, la costanza e il rispetto.

La passione per la recitazione l'ha scoperta per caso, grazie ad un amico: "Sono diventato attore per caso. Ma mi ha poi fatto capire di volere altro: gli ho detto no, ho fatto le valigie e sono andato via". Boni ci ha tenuto a sottolineare che il suo non è stato un gesto omofobo, ma non vede il sesso come una scorciatoia per fare carriera o per ottenere un contratto. Mi dicevano di lasciare stare, ma io ero all'accademia Silvio D'Amico il giorno dopo.

Alessio Boni confessa poi di essere innamorato e di avere accanto una donna nella vita che lo rende felice, poi ammette: "Ho 50 anni e da qualche tempo accarezzo l'idea di poter diventare papà, onestamente sarei felice di esserlo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE